Ingredienti:

Polenta a fette abbrustolita
800 gr baccalà già ammollato
200 ml olio extravergine
200 ml latte
1 ciuffetto di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
Sale e pepe qb

Procedimento:

Tagliate la polenta a fette abbrustolitela e lascia tela raffreddare
Per il baccalà: mettere lo stoccafisso in ammollo per 24 ore e cambiare almeno due volte l’acqua, poi tagliatelo a pezzi. Ponete i pezzi di baccalà in un tegame coprendolo con acqua fredda e con 200 ml di latte, salate leggermente e portate a ebollizione, schiumando di tanto in tanto. Cuocete il baccalà per circa 20/30 minuti, fino a che sarà ben cotto e tenero. Scolate il baccalà e pulitelo, privandolo delle lische e della pelle, poi riducetelo a pezzettini e mettetelo in una ciotola. Con un cucchiaio di legno, mescolate energicamente il baccalà, aggiungendo l’olio a filo. Otterrete una crema compatta e omogenea, di aspetto lucido e con ancora qualche pezzo intero. Aggiustate di sale e di pepe e aggiungete un trito di prezzemolo e di aglio.
Servire il baccalà mantecato sopra le fette di polenta abbrustolita.